Nel 1890 i Fratelli Anzuini emigrarono in Toscana, a Pistoia, da un piccolo paese umbro vicino a Norcia, Todiano di Preci (foto 1) per esercitare nei mesi invernali fra ottobre e marzo il loro mestiere di norcini. Dopo qualche anno i fratelli Montano, Enrico e Paolo, si misero in proprio e aprirono la "bottega - laboratorio" nella quale la carne di maiale veniva lavorata e trasformata in salumi che essi stessi vendevano.

I loro prodotti furono così apprezzati e richiesti che ben presto i tre fratelli, aprirono altri due negozi, servendo così con le loro attività commerciali i punti più significativi di Pistoia: via Porta Carratica con la bottega di Montano (foto 2), il centro presso la Torre con quella di Enrico e Porta al Borgo con quella di Paolo.

Da allora sono passate ben quattro generazioni e noi, discendenti di Montano, continuiamo a produrre salumi come allora, in modo artigianale e nel pieno rispetto della tradizione Toscana. Nel 1979, per esigenze di spazio, abbiamo trasferito il laboratorio a Larciano di Pistoia, in piena campagna, al centro di un podere di circa dieci ettari circondato da pini, querce e lecci (foto 3). I nostri salumi hanno un sapore e un profumo così particolare grazie alla scelta delle carni di prima qualità, alla lavorazione artigianale e alla cura della stagionatura, ottenuta senza forzature in un ambiente ricco di verde.